I Nostri Sponsor

Un po’ di Dolphins nello scudetto della Reyer under 15

E’ il primo scudetto a livello giovanile nella lunga storia della Reyer Venezia quello conquistato a Desio con la formazione under 15.

Dopo aver sfiorato il titolo due anni fa, sempre nella categoria under 15, perdendo in finale con la Vis Roma, finalmente si è arrivati al raggiungimento di un risultato prestigioso.

Sicuramente la meticolosità, l’organizzazione, lo spessore tecnico messi a disposizione dalla Reyer per il proprio vivaio, sono risultati elementi determinanti per il raggiungimento di tale traguardo.

Come Dolphins, siamo felicissimi di avere contribuito con la presenza di Gianluca Corrò  nelle file di tale formazione, atleta uscito dal vivaio dolese e “migrato” alla Reyer a seguito delle sinergie e degli accordi avviati da tempo tra le due società.

I nostri complimenti vanno a tutti gli atleti, Luca De Lazzari, Luca D’Este, Andrea Perzolla, Lorenzo Ambrosin, Sebastiano Crivellari, Riccardo Bolpin, Alessio Zulian, Gianluca Vianello, Andrea Ceron, Matteo Farnea, Giacomo Nalesso, Alberto Pedenzini e Gianluca Corrò, a tutto lo staff tecnico con l’allenatore Alberto Zanatta e l’assistente Matteo Xalle, al preparatore atletico Paolo Marson, all’accompagnatrice Monica D’Este, al responsabile del settore giovanile Francesco Benedetti.

Vogliamo, inoltre, complimentarci anche con i ragazzi dell’under 16, che tanti allenamenti e partite hanno condiviso con i loro compagni di un anno più giovani,  i “veneziani” Joshua  Pellegrinotti, Giovanni Ragazzi e Giacomo Carlotto, i “dolesi” Matteo Sarto e Jacopo Don, il “rodigino”  Riccardo Trevisan ed il tecnico Davide Ballarin.

Questo scudetto conquistato dalla Reyer è un trofeo conquistato da tutte le società del “Progetto Reyer” che con tanta passione, disponibilità ed entusiasmo stanno contribuendo allo sviluppo di un settore giovanile tra i più floridi d’Italia.

Complimenti