I Nostri Sponsor

Norme di comportamento Atleti

PREMESSA

Fate parte di una società che opera nello sport ed in particolare nel basket da oltre 7 anni e che fa del settore giovanile la parte predominante del proprio lavoro tecnico-organizzativo.

Abbiamo già raggiunto buoni livelli in assoluto, cosa riconosciutaci nell’ambiente sportivo in generale e dagli organi competenti ufficiali es. F.I.P e Lega Nazionale, ma non intendiamo certo fermarci e vivere sugli allori.
Il nostro obiettivo è guardare aventi, migliorando costantemente in qualità e quantità, con l’aiuto e la spinta motivazionale di tutti i tesserati.

Vi invitiamo, pertanto, a leggere attentamente queste norme comportamentali (magari assieme ai vostri famigliari): vi aiuteranno a crescere, non solo tecnicamente, durante il vostro percorso formativo.

ALLENAMENTI

  • Presentarsi all’allenamento sempre puntuali. L’orario comunicato indica il momento in cui bisogna essere pronti e cambiati in campo.
  • Attendete il vostro turno di allenamento in modo corretto, senza fare confusione, rispettando chi sta facendo allenamento prima di voi.
  • Portate il massimo rispetto per le palestre, le attrezzature ivi contenute, e a chi è proposto alla loro manutenzione.
  • Non fate confusione nello spogliatoio. Esso è indubbiamente un luogo di aggregazione ottimale per tutto il gruppo, ma va vissuto in maniera giusta e intelligente.
  • Presentatevi sempre con il materiale più adatto al tipo di allenamento (tecnico o atletico), ricordatevi la double-face o in alternativa due maglie, una chiara e una scura. Le scarpe da gioco non vanno usate fuori dalla palestra.
  • Non usate mai, durante gli allenamenti, nessun capo della divisa ufficiale.
  • Siate responsabili del materiale messovi a disposizione dalla società, qualsiasi capo smarrito o mancante vi verrà addebitato.
  • Siate estremamente rispettosi del lavoro di tutti (allenatori, dirigenti, compagni di squadra), ricordatevi sempre che l’allenamento è una parte essenziale del vostro miglioramento globale.
  • Durante le spiegazioni dell’allenatore, ascoltate con la massima attenzione, non distraetevi, mantenete fermi i palloni. E’ un aspetto fondamentale per centrare gli obiettivi richiesti.
  • Bevete e sedetevi solo con il permesso dell’allenatore.
  • Durante l’allenamento o nelle pause concesse, mantenete alta la concentrazione, non parlate ad amici o famigliari che assistono.
  • Al termine dell’allenamento, date una mano a riporre i palloni o qualsiasi altro materiale usato in precedenza e lasciate velocemente il campo per favorire l’inizio del gruppo successivo.
  • L’orario e il luogo del ritrovo saranno comunicati dall’allenatore o dal dirigente societario al momento della convocazione.
  • Per le partite in trasferta, l’organizzazione in generale è competenza della Società.
  • Arrivate sul luogo del ritrovo all’ora fissata. Qualsiasi ritardo non giustificato non sarà accettato e comporterà una sanzione.
  • Assicuratevi che il documento di identità sia in possesso della società e che il materiale messovi a disposizione sia perfettamente in ordine e completo. Ricordatevi pure di rientrarne in possesso al termine di ogni partita.
  • Prima di ogni gara, uscite dallo spogliatoio tutti assieme e solo per entrare in campo, non distraetevi, non parlate con nessuno che non sia della partita.
  • Durante la gara mantenete alta la concentrazione, sempre. Chi è seduto in panchina deve essere attento, pronto ad entrare e deve incoraggiare i compagni in campo. Chi è sostituito deve incoraggiare chi gli subentra e comunicargli i dati tecnici necessari. Siate squadra!!!
  • All’intervallo e alla fine della partita, con qualsiasi risultato conseguito, si va tutti insieme nello spogliatoio senza intrattenersi con nessuno (familiari e amici inclusi). E’ l’allenatore che stabilisce la tempistica generale.
  • La partita è la massima espressione dell’attività agonistica. Ricordatevi sempre di essere atleti determinati e coraggiosi nel raggiungimento del miglior risultato sportivo, ma siate altrettanto corretti e leali nei confronti di tutti (avversari, arbitri, ecc…)
  • Mantenete sempre un comportamento consono all’immagine della società per la quale indossate la maglia.
  • Siate responsabili del vostro stato di salute. Ricordatevi che un fisico in buona salute permette di allenarvi al meglio e quindi fornire prestazioni migliori.
  • Al termine dell’allenamento e della partita fate sempre la doccia, ricordando di indossare le ciabatte per prevenire qualsiasi forma di contagio ai piedi.
  • Prevenite i malanni della brutta stagione vestendovi adeguatamente e coprendovi la testa quando uscite dalla palestra.
  • Dormite almeno otto ore per notte, possibilmente coricandovi alla stessa ora.
  • Seguite una buona alimentazione ed a orari precisi. Non mangiate immediatamente prima di un allenamento o di una partita. Il vostro medico, ma pure i vostri allenatori sapranno consigliarvi in maniera specifica.
  • In caso di infortuni di gioco, il medico sociale e il vostro allenatore vi consiglieranno la struttura più adeguata per il più giusto recupero.
  • Non assumete nessun tipo di integratori senza il benestare del medico della società.

ASSENZE

  • Eventuali assenze devono essere tempestivamente comunicate (comunque non oltre le ore 13.00) ai propri allenatori. Si deve dar loro il tempo necessario ad organizzare numericamente l’allenamento o la partita. Questo è un punto estremamente importante per tutti i tesserati, e la superficialità o la non osservanza di tale norma farà scattare una punizione.

STUDIO

  • Ultima (ma non certamente per importanza) voce di questo regolamento. Siamo fermamente convinti che qualsiasi attività sportiva possa essere svolta al meglio parallelamente ad un buon rendimento scolastico. Basta volerlo! Riteniamo che una giusta organizzazione della propria giornata, senza inutili perdite di tempo possa favorire tutto questo, sconfiggendo il rischio di perdere allenamenti e partite per negligenza scolastica. Se avete scelto ed avete una grande passione per il basket, dovete necessariamente mentalizzarvi ai giusti sacrifici e a tutto ciò che serve per centrare questo obiettivo. Lo sport è una libera scelta, lo studio un dovere.

Concludendo, un saluto ed un grande in bocca al lupo a tutti, per una proficua stagione sportiva e…..scolastica.

LO STAFF DELL’A.S.D. BASKET DOLO DOLPHINS