I Nostri Sponsor

Dolo Dolphins – Marcon : 44 – 33

Un sabato da Leoni

Sabato 31 gennaio 2015, mentre impazza la musica a dare la carica agli atleti in campo e agli spettatori sulle gradinate, i nostri Delfini vengono chiamati a raccolta dal Referente per il rituale propiziatorio: la foto di “squadra in salto”, alla quale, però, l’allenatore non partecipa: troppo concentrato e pensieroso per una partita che si prospetta difficile.

Inizia il primo quarto di gara e LUCA Z. penetra al centro della difesa avversaria e segna. Poco dopo, lo imita TOMMY, che, rispondendo ai tre punti messi a segno dall’avversario, entra centralmente in area, segna i due punti, nonostante il fallo subito e realizza anche il tiro libero supplementare concesso. Dopo alcuni errori dell’avversario, si torna in attacco e, questa volta, tocca allo sgusciante DENIS infilarsi nella difesa e subire il fallo che lo manda in lunetta: due tiri liberi realizzati, per il parziale di 7-3.

Dopo questo inizio molto promettente, però, nemmeno il tempo di gioire e il Marcon, causa anche una serie di passaggi sbagliati e palle perse dai Dolphins, reagisce e rimonta, andando ad impattare sul 7-7. Finalmente, dopo ben 4’ di gioco senza segnare, LUCA Z. riesce a fare centro con un bel tiro dalla media distanza e, subito dopo, VALERIO realizza un tiro libero per il fallo subito mentre era lanciato a canestro e chiude di fatto il periodo sul 10-7.

Il secondo periodo comincia con entrambe le squadre che “litigano” con il canestro. In particolare, i nostri Delfini sono poco reattivi in questa fase e, per ben 4’59”, non riescono a segnare un solo canestro, subendo, inevitabilmente, la reazione veemente dell’avversario, che, con un parziale di 6-0, si riporta avanti 10-13. La partita comincia a diventare avvincente. Reagisce FRANCESCO, che riesce a pareggiare, sfondando il muro della difesa avversaria con una penetrazione di forza e realizzando due punti e tiro libero supplementare, concesso per il fallo subito.

Il Marcon, però, torna subito in vantaggio, prima che anche MARKO si metta in bella evidenza con uno splendido “coast to coast” che frutta ai Delfini nuovamente il pareggio. Rabbiosa ed efficace reazione avversaria che allunga 20-15, con un parziale di 5-0, al quale risponde GIULIO, con un coraggioso ed efficace tiro dalla linea dei tiri liberi, così si va al riposo sul punteggio di 17-20, che promette ancora emozioni.

Il terzo periodo di gara non inizia bene per i biancorossi di Dolo, che subiscono ancora tre punti, per il 17-23. Si teme il peggio, ma i nostri ragazzi iniziano a difendere e ad attaccare con una maggiore intensità: i piccoli DENIS e TOMMASO P. entrano a ripetizione nelle strette maglie della difesa
avversaria, subendo dei falli che li mandano in lunetta, dalla quale realizzano un tiro libero a testa, mentre SAM va a segno con un preciso tiro, per il 21-23. Ancora TOMMASO P. risponde al canestro realizzato dall’avversario, andando a bersaglio dopo una grande azione personale, in cui semina avversari su avversari. Ormai si gioca punto a punto: il Marcon tenta la fuga, ma i nostri Delfini non mollano e restano aggrappati alla partita. Infatti, anche CARLO non vuole essere da meno dei compagni, così finalizza in maniera decisa un ottimo contropiede. Infine, DENIS, grazie a una delle sue efficaci entrate in area, subisce fallo e va in lunetta, realizzando i due tiri liberi del 27-28 che chiude il terzo quarto.

Tra ansia e speranza, inizia l’ultimo quarto. MATTEO torna ad indossare le vesti di guerriero nei rimbalzi e nella marcatura a uomo, dominando sotto i tabelloni e FRANCESCO inizia a “menar le danze”. Infatti, su tiro sbagliato dall’avversario MATTEO conquista l’ennesimo rimbalzo e innesca FRANCESCO che vola in contropiede, segna e realizza anche il tiro libero supplementare, concesso per fallo subito: 30-28, sorpasso!!!! Sono fasi di gioco intenso e palpitante: di nuovo FRANCESCO riporta in avanti i Dolphins (32-30), che si compattano soprattutto in difesa e da lì ripartono con azioni veloci e filtranti. FRANCESCO, scatenato, va a bersaglio per ben due volte consecutive, seguito dall’ottimo VALERIO: 38-30. Il parziale di 8-0 stordisce il MARCON, che sembra frastornato dalle accelerazioni offensive e dalla difesa aggressiva dei Dolphins e cerca, nei successivi tre punti realizzati, l’inizio di una reazione d’orgoglio, ma prima VALERIO, poi FRANCESCO e TOMMY vanno a canestro e spengono definitivamente i tentativi di rimonta.

Finisce col punteggio di 44-33: un trionfo!

I nostri Delfini hanno colto una bellissima e meritatissima vittoria, grazie ad un’importante prova di carattere, oltre che a sprazzi di bel gioco, contro un avversario arcigno e difficile da affrontare.

Complimenti ai nostri piccoli campioni, che hanno saputo stringere i denti e non demordere nei momenti più difficili della partita.

Nicola Fusco