I Nostri Sponsor

Adesso possiamo dirlo: siamo CAMPIONI PROVINCIALI ESORDIENTI…

…, e scusatemi l’immodestia, ma quello che hanno fatto i nostri ragazzi con i loro istruttori è davvero esaltante.

Non tanto, e non solo, per il fatto di aver vinto il campionato, quanto per come lo hanno vinto.

Li avevamo visti sicuramente cresciuti nell’ultima parte della stagione, più sicuri nei fondamentali e nel gioco di squadra, ma conoscevamo anche il valore delle altre squadre che ci avevano messo sotto, anche pesantemente, durante la stagione.

Ci ricordavamo ancora “le rullate” che ci avevano dato il Riviera e il Leoncino durante la fase a gironi, e la Reyer sembrava onestamente la squadra più accreditata a vincerlo questo campionato.

E invece, succede quello che non ti aspetti, e sotto di 16, ripeto, SEDICI punti a metà del terzo quarto a Fossò contro il Riviera comincia la rimonta, roba da film americani, con palle recuperate, contropiedi, e una serie di tiri liberi segnati negli ultimi minuti con una tranquillità disarmante dai nostri boys.

E il tabellone, nell’incredulità generale segna alla fine 44 a 40 per noi.

Stesso copione pochi giorni dopo, arriva la Reyer a casa nostra, partiamo a razzo, abbiamo una consapevolezza diversa, sembriamo quasi dominare, ma davanti abbiamo sempre uno squadrone, e alla fine del terzo quarto siamo sotto di 8.

Ma, ripeto, è scattata la molla, e come nella partita precedente, difesa, recuperi e tiri liberi segnati ci danno la vittoria per 48 a 47.

E poi tocca il Leoncino, che in casa nostra poco tempo prima ci aveva rifilato una ventina di punti.

Partita vietata ai deboli di cuore, prima in testa poi quasi pari, nel terzo quarto sembravamo prendere il largo e invece a 2 minuti dalla fine sono in lunetta con la possibilità del pareggio.

Ma il fato ha deciso, gli ultimi secondi sono nostri come nei precedenti incontri e portiamo a casa la vittoria.

L’ultima con il San Stino doveva essere la passerella, e invece ci siamo un pò rovinati la festa perdendo meritatamente, probabilmente avevamo dato tutto nelle partite precedenti.

Dimenticavo, la prima partita del girone finale vinta a Favaro era l’esatta fotografia di quello che sarebbe successo poi, pari alla fine del terzo quarto e accellerata nel finale.

Ci congediamo dal nostro percorso nel Minibasket con una bellissima vittoria e facciamo i complimenti a tutte le squadre con cui ci siamo incontrati e che ci rendono consapevoli e orgogliosi del risultato ottenuto.

Un saluto a tutti e ci si rivide alla prossima stagione.

100% DOLPHINS

 Andrea Scanferla